Termofluidodinamica.it
Sito Web del Prof. F.Gori
Descrizione e Finalita'
MASTER       DOTTORATO
MASTER

Il Corso, attivato dall'A.A. 1998-99, si svolge mediante la frequenza a lezioni teoriche, pratiche e a seminari specialistici, tenuti da ricercatori italiani e stranieri e da tecnici provenienti dall'industria, e la partecipazione alle attività di laboratorio numerico (con la possibilità di usare alcuni tra i software termofluidodinamici più diffusi nel mondo) e sperimentale.

Il Corso e' suddiviso in due parti. Nella prima parte verranno svolte le lezioni di: Termofluidodinamica Applicata; Misure Termofluidodinamiche. Nella seconda parte verranno svolte le lezioni di: Applicazioni Termofluidodinamiche alle macchine, ai motori a combustione interna e all'ambiente; Applicazioni termofluidodinamiche ai processi industriali ad alta temperatura; Applicazioni termofluidodinamiche ai motori a propellente solido; Applicazioni termofluidodinamiche ai motori per uso aerospaziale; Applicazioni termofluidodinamiche alla superconduttivita'.

Le finalita' del Corso sono: la formazione della professionalita' di un esperto sui temi della termofluidodinamica numerica e sperimentale, l'aggiornamento professionale degli esperti termofluidodinamici alla luce delle tecniche di predizione numerica e di indagine sperimentale.

-----------------------------------------------------------------------------------------------------------
DOTTORATO

Il dottorato IDEA e' organizzato in un percorso formativo di tre anni durante i quali i candidati frequentano seminari specialistici relativi alle tematiche di energia e ambiente, svolgono attivita' di ricerca in sede con metodologie di carattere teorico, numerico e sperimentale. Il Dipartimento di Ingegneria Meccanica è provvisto di vari software termofluidodinamici di carattere commerciale tra i più diffusi nel mondo. Sono inoltre attivi vari laboratori di ricerca su tematiche termofluidodinamiche.

La finalita' del Dottorato è quella di formare la professionalita' di un ricercatore nel settore energetico che sia in grado di progettare nuovi tipi di impianti per la produzione, la conversione, la conservazione dell' energia , lo studio economico delle fonti energetiche, che siano compatibili con l'ambiente o siano ad impatto ambientale controllato.

Al completamento del dottorato i dottori di ricerca possono trovare impiego nelle Universita', negli Istituti di ricerca italiani e stranieri e nei laboratori privati nazionali ed internazionali, nelle varie istituzioni pubbliche che richiedono personale altamente qualificato nella politica energetica ma anche in attivita' sperimentali e di gestione di software numerici.

Torna su